Il Resto è Tuo sul Blog “Positive Disability”

“C’è chi vive pensando e chi pensa di vivere.” Questa è una delle frasi che mi ha colpito di più all’interno del libro di Ale T.  che ho ricevuto a Natale in occasione della festa della Cooperativa “il Sorriso”, di cui vi avevo già parlato. Molto incuriosita nelle vacanze mi sono mangiata il libro in due sere e c’ho trovato dentro molti pensieri attinenti alla mia persona e molti ragionamenti affini al mio percorso accademico.

Così inizia l’articolo di Giulia Caretto, sul sito Positive Disability, che parla del libro del nostro Ale T.

Nell’invitarvi ad andarlo a leggere CLICCANDO QUI ringraziamo Giulia.